L'Associazione Il Labirinto per lo sviluppo di un bene pubblico

Archivio per settembre, 2010

funghi

Quando vengono le scuole durante l’autunno capita spesso di imbattersi in qualche fungo e ai bambini chiedo a cosa servono questi buffi organismi. La risposta più istintiva è “a mangiare!”Fa sorridere da una parte e dall’altra denota una cultura che ha radici nella povertà della metà prima del secolo scorso e nell’avidità della seconda metà. Infatti nonostante si stia parlando di un parco, per alcune persone non importano i divieti di raccolta e danneggiamento. Continuano a fare i “furbetti”, ad approfittare dei molti che sono stati corretti per rubare la loro onestà e sensibilità sottoforma di funghi. E’ una storia vecchia nel nostro paese, sottrarre beni pubblici per proprio tornaconto, confondendo forse il pubblico con il padrone. Chissà. Certi atteggiamento vanno contrastati con ogni mezzo e contiamo anche sullla vostra sorveglianza. E inoltre l’avidità ha portato a distruggere molti boschi anche vicini al parco ragion per cui certi divieti valgono ancor di più dentro.

Comunque torniamo ai funghi. In realtà questi organismi particolari sono alleati del bosco perché con la loro fitta rete di radici collaborano alla ricerca dell’acqua e gli alberi stessi ne traggono un gran vantaggio. Inoltre sono potenti spazzini del bosco perché si nutrono di sostanze morte che riescono a decomporre e rimettere in circolo. Che ne sarebbe sennò di tutti i rami, foglie e corpi di animali caduti negli anni? Certo alcuni di essi attaccano le piante più deboli provocandone la morte, ma questo fa parte della selezione naturale. E i funghi che vediamo sono solo la parte riproduttiva, quindi con una importantissima funzione di diffusione di spore che garantiscono la rinnovazione della specie. Toglierli in gran quanttà, danneggiare il suolo e non utilizzzare i panieri per la raccolta dove possibile danneggiano i funghi stessi e la loro possibilità di diffondersi. Il Parco di fatto esercita la funzione di potenziare la diffusione di questi organismi; proprio come un capitale produce interessi, meno capitale meno interessi. Duro da far capire ai bracconieri! Ma ci proveremo ancora.

iuri