L'Associazione Il Labirinto per lo sviluppo di un bene pubblico

Archivio per luglio, 2008

…la bellezza, …

Dal film “i cento passi”

-Sai cosa penso? Che questo aereoporto in fondo non è brutto. Anzi, visto così dall’alto uno sale qua sopra e potrebbe anche pensare che la natura vince sempre, che è ancora più forte dell’uomo. E invece non è così. In fondo tutte le cose una volta fatte si trovano una sua logica anche solo per il fatto di esistere. Fanno queste case schifose con queste finistre in alluminio, i muri di mattoni vivi, i balconcini. La gente ci va ad abitare, ci mette le tendine, i gerani, la televisione, e dopo un po’ tutto fa parte del paesaggio, cioè esiste. Nessuno si ricorda più come era prima. Non ci vuole niente a distruggere la bellezza.

-E allora?

E allora invece della lotta politica, la coscienza di classe, le manifestazioni e tutte queste fesserie, bisognerebbe ricordare alla gente che cosa è la bellezza, aiutarla a riconoscerla, a difenderla. E’ importante la bellezza, da quella scende giù tutto il resto.